Home Sport acquatici

Rari Nantes Imperia attesa da un week-end intenso

Rari Nantes Imperia
Caricasa Rari Nantes Imperia

Un week-end dall’alto tasso agonistico attende le prime squadre di nuoto e pallanuoto della Rari Nantes Imperia.

Dopo il pareggio dolceamaro per 10-10, in casa contro Pallanuoto Vicenza, Caricasa Rari Nantes Imperia è attesa dall’insidiosa trasferta di Bergamo. Mister Garibaldi recupera il centroboa Corio e Mantovani – che subiscono l’ammonizione dal giudice sportivo – per il match di sabato 9 dicembre, presso la piscina Italcementi, che avrà fischio di inizio alle ore 20,ad opera del signor Roberto Di Grazia, con delega affidata a Marco Meazza.
Gli orobici, dal canto loro, vogliono riscattare il k.o. per 15-7 in casa dell’Aquatica Torino, all’esordio.

Da venerdì a domenica 10 dicembre, la formazione di nuoto giallorossa ed allenata da Renato Marchelli sarà di scena alla piscina Sciorba di Genova per i Campionati Regionali Assoluti. Le portabandiera della spedizione saranno nuovamente Martina Acquarone ed Anna Balbis che, ai blocchi di partenza, si presentano col miglior tempo dei 100 e 200 Rana. Acquarone è iscritta col miglior crono dei 200 Misti ed il quarto nei 200 Stile; Balbis invece ha il tempo più basso dei 50 Rana ed il terzo nei 50 Stile Libero dove sesta figura Nicole Imbesi.
Attenzione anche alle gara dei Farfalla maschili dove Edoardo Campi entra col quarto tempo nei 200 ed il quinto nei 100.