Home Altri sport Ciclismo Team Over the Top Bike verso la messa in cantiere della Granfondo...

Team Over the Top Bike verso la messa in cantiere della Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari

0
Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari

È tutto pronto o quasi dal punto di vista organizzativo con lo staff del Team Over the Top Bike in prima linea che ha predisposto i preparativi nel migliore dei modi.

Ne sono stati fatti di sacrifici per allestire come si deve la Granfondo dei Monti Lattari che si preannuncia già vincente ancor prima di iniziare, dove in tanti non mancheranno domenica 29 maggio a Gragnano all’appuntamento con la seconda prova del calendario 2022 del Giro della Campania Off Road.

Il percorso granfondo di 44 chilometri coinvolge i sentieri più spettacolari ma tecnici della Penisola Sorrentina ed Amalfitana con scorci panoramici mozzafiato. Per i meno allenati è previsto l’escursionistico di 26 chilometri aperto anche alle e-bike.

Carlo Bailotto, presidente del Team Over the Top Bike: “Questa granfondo è nata per divertimento e poi è scattata la molla di crederci, visto che abbiamo tanti sentieri percorribili nel nostro territorio. Man mano ci siamo resi conto che la manifestazione aveva le carte in regola per crescere e conquistare un’ampia platea di appassionati della mountain bike. Nelle prime edizioni è stata una semplice mediofondo, poi abbiamo allungato il percorso a 44 chilometri con 1850 metri di dislivello. Questa manifestazione si colloca a maggio perché le condizioni climatiche sono migliori, senza le piogge che ci hanno creato problemi alla tenuta del percorso sia all’inizio che a fine stagione in cui siamo stati costretti a rinviarla per ben due volte”.

L’iscrizione potrà essere effettuata sul sito www.mtbonline.it alla quota di 30 euro entro il 26 maggio per poi salire a 35 euro dal 27 maggio al giorno della gara. Alla quota di iscrizione verrà aggiunto il costo di 3 euro per il noleggio del chip che dovrà essere restituito all’arrivo. La quota di iscrizione comprende il pacco gara, i rifornimenti lungo il percorso e l’assistenza medica.