Home Altri sport

Tennistavolo Norbello, esiti positivi dalle A2 femminili

0
Tennistavolo Norbello
Il trio delle norbelline Blu da sx Nagy, Atoyan, e il nuovo arrivo ungherese Timea Csilla Peterman Varga

Da Norbello a Novara gli esiti dei due concentramenti sono di buon auspicio per le due squadre di A2 femminili della Tennistavolo Norbello.

Un viavai che mette il buonumore. Sei squadre, tante atlete dalle provenienze più disparate che si aggirano nei pressi del piccolo borgo adagiato su una vallata accarezzata dal Lago Omodeo. Le cartoline inviabili da questo scrigno di saperi e sapori sarebbero molteplici, ma bisogna fare i conti con viaggi lunghi e frenetici che precedono lo svolgimento di concentramenti da affrontare con poche distrazioni. In tante, però, si sono ripromesse di tornare con più calma per sperimentare una altrettanto valida alternativa al “solito” mare.

In mezzo ai tavoli dislocati in palestra tutto fila liscio, complice anche l’atteggiamento guardingo di uno staff che vuole asciugare subitaneamente eventuali sbavature. Ma si sciolgono come un cioccolatino in bocca quando c’è da vezzeggiare le norbelline gialle fatate che ricambiano l’affetto offrendo al pubblico presente due deliziose vittorie testimonianti l’autentico valore di questo collettivo. Ma se da un lato si fa un tifo sfrenato dalle transenne amiche, dall’altro non mancano le comunicazioni serrate con Novara dove le Blu non tengono la media strepitosa iniziale ma ne escono comunque imbattute mantenendo il primato in classifica.

L’inizio del ciclo forsennato ha quindi una connotazione benaugurante e il presidente Simone Carrucciu, prima di imboccare il prossimo svincolo, fa un rapido pit stop: “Mi fa piacere che le Gialle abbiano fatto bottino pieno – dice – perché avevano bisogno di dare una lustrata al proprio ego per mostrare l’innato talento. Una menzione particolare è doverosa nei confronti dell’immarcescibile capitana Marialucia Di Meo che non smette mai di sorprendere. Complimenti anche alle Blu che con questi due pareggi rimangono in alto; in questo caso do il benvenuto ufficiale e i complimenti vivissimi a Timea che si è subito ambientata con le sue compagne e di sicuro in futuro farà anche di meglio. Un grazie al coordinamento societario capace di sostenere al meglio impegni di non facile gestione. Avanti così perché ci attendono prove sempre più aspre ma arricchenti”.

Campionato Serie A2 Femminile – Girone “B” Nazionale
Secondo Concentramento Domenica 6 novembre 2022 Ore 11:00-14:00
Sede di Gioco Palasport Sartorio – via Sartorio angolo viale Verdi – Novara

Tennistavolo Norbello “Blu” – Tennis Tavolo Torino 3 – 3

Tennistavolo Norbello “Blu” – TT Marco Polo Brescia 3 – 3

IMBATTUTE E PROVATE

Esordio esplosivo per l’ungherese Timea Csilla Peterman Varga che contro il Torino realizza una benaugurante doppietta anche se opposta a Emma Sereno Regis si è complicata l’esistenza facendosi rimontare due frazioni di vantaggio. Efficace alla sua maniera Krisztina Nagy nonostante abbia di fronte la freschezza atletica della nazionale “Allieve” Sofia Minurri. Purtroppo non riesce ad emulare la sua connazionale perché si ritrova davanti una Elisa Armanini particolarmente in palla. Gohar Atoyan fa quel che può nelle sue due partite, ma deve armeggiare con altrettante difese, a lei particolarmente indigeste, imbastite da Armanini e Emanuela Daniele.

Del TT Marco Polo si teme soprattutto Wu Xuelan e si fa di tutto perché sia Timea, sia Krisztina possano evitarla. Ma la prima disputa vede opporsi proprio il nuovo arrivo norbellino e la pongista cinese si impone dopo tre set molto combattuti. La magiara si riscatta su Marianna Petenzi, mentre Nagy realizza due punti senza patemi nei confronti di Petenzi e Sonia Mor. Atoyan non riesce a decifrare la Mor che si esprime adoperando con maestria la sua puntinata, mentre nulla può davanti alla bravura della sino italiana.

Sul rendimento delle nordiste ecco puntuale la visione di Krisztina Nagy: “Portiamo a casa due pareggi, ma non sono da buttare via perché il nostro girone è molto complicato. Manteniamo la vetta a quota 6 ma in tre ci tallonano due punti indietro. C’è molto da soffrire, ma non ci tireremo indietro. Considero un bel risultato l’aver battuto nettamente Minurri perché è una giovane di valore; non ho giocato neppure male contro Armanini ma lei è stata più brava, mi sento comunque un po’ in colpa perché se fossi riuscita a superarla avremmo colto un altro preziosissimo punto.

Campionato Serie A2 Femminile – Girone “D” Nazionale
Secondo Concentramento Domenica 6 novembre 2022 Ore 11:00-14:00
Sede di Gioco Palestra Comunale – Via Azuni – Norbello (OR)

Tennistavolo Norbello “Giallo” – ASD Ennio Cristofaro Bari 4 – 2

Tennistavolo Norbello “Giallo” – ASD TT Vasto 4 – 0

 

TUTTA UN’ALTRA MUSICA

Tanti gli applausi riservati a Marialucia Di Meo, Ana Brzan e alla paraguaiana Lucero Ovelar da un pubblico che apprezza i loro gesti atletici.

Alla prima scorribanda nel suolo colorato di via Azuni il team di Casamassima (Bari) deve accontentarsi dei punti siglati dalla nigeriana Iyanu Oluwa Falana ai danni di Brzan e di Celeste Leogrande: prevale al quinto parziale dopo che la capitana Di Meo era riuscita a rimontare lo 0-2. Entrambe le atlete del club pugliese vengono abbattute però da una Ovelar che sta trovando una logica nella sua sconfinata bravura. E poi Marialucia e Ana si sfogano su Valentina Leogrande.

Ancor più nitido il successo sul Vasto che non riesce neppure a conquistare un set. Ancora doppietta per Lucero che non lascia scampo sia a Claudia Minutoli, sia alla russa Sofia Ivanova, battuta pure da una Marialucia implacabile. Ana è altrettanto irremovibile quando si ritrova davanti Giulia Ciferni.

“È andata sicuramente meglio di quanto ci aspettassimo – commenta Marialucia Di Meo – tirando fuori dal cilindro 4 punti preziosissimi. Ci siamo espresse tutte molto bene, Lucero questa volta ha giocato molto tranquilla e questo la aiuta a mettere in evidenza le sue qualità. Io ed Ana abbiamo fatto forse più di quanto ci aspettassimo. Sono molto felice di aver giocato “a casa”, questo credo abbia influito molto sul mio rendimento. Ho giocato serena e mi sono divertita…lo devo a me e a qualcuno lassù”.

Campionato Serie D1 Maschile – Girone “A” Regionale
Quarta giornata di andata Sabato 5 novembre 2022 Ore 16:00
Sede di Gioco Palestra Scolastica – Via Volta – Ghilarza

Tennistavolo Guilcier Ghilarza – A.S.D. Tennistavolo Norbello 1 – 5

CHE SQUADRONE!

Il derby porta la vetta con una gara in meno. Merito anche delle due presenze femminili nel collettivo: Eleonora Trudu dà la carica ai suoi compagni imponendosi su Mario Marchi, Ana Brzan trafigge Gianni Pintus (che otterrà l’unico punto su Trudu) e Ignazio Calderisi. E poi c’è la sicurezza chiamata Maurizio Muzzu che regola Calderisi e Marchi.

Previous articleLavorare immersi nella natura: tutti i benefici dello smart working in camper
Next articleSerie A | Empoli-Sassuolo 1-0, il tabellino e la foto gallery della gara