Home Altri sport Ciclismo Trofeo Re Manfredi: Palazzo San Gervasio sotto i riflettori del ciclocross a...

Trofeo Re Manfredi: Palazzo San Gervasio sotto i riflettori del ciclocross a livello nazionale

0
Trofeo Re Manfredi

Lo svolgimento del Trofeo Re Manfredi, previsto per domenica 12 dicembre a Palazzo San Gervasio, necessita di un’organizzazione non indifferente da parte della Lucania Bike per la validità di gara nazionale sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, nonché gara appartenente al circuito Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata per agonisti e amatori.

Allo stato attuale, si sta lavorando alacremente sulla realizzazione e sulla messa in sicurezza del percorso di 2300 metri che si snoda nel suggestivo bosco comunale Fontetusio tra strade bianche, sfiorando la famosa fontana del Pilone e con lo scorcio naturalistico degli alberi secolari di faggi ed aceri.

Con le adesioni che si avvicinano a quota 200, le iscrizioni sono agli sgoccioli con scadenza entro e non oltre la data del 10 dicembre: per i tesserati FCI si possono perfezionare tramite il sistema federale del fattore K (Id Gara 160034) mentre i tesserati degli altri enti di promozione sportiva devono inviare una mail a [email protected] inserendo i dati di ciascub tesserato. Per gli amatori il costo di iscrizione è di 15 euro da pagare al momento del ritiro del numero di gara e del chip cronometraggio (a cura dello staff di Mtbonline – Hotlaps).

Visto il riscontro positivo della prima edizione, disputata ad inizio 2021 nel mese di gennaio, anche quest’anno verrà fatto centro in termini di qualità organizzativa e partecipazione grazie alle istituzioni (comune di Palazzo San Gervasio e Regione Basilicata) e agli sponsor Palatium B&B, Latorraca, Olantini Resort, B&B Mary, B&B Guest House, Welfar Suite, Galantucci Trasporti e Tancredi Solari.

I SALUTI ISTITUZIONALI

Questo il plauso di Michele Mastro, sindaco di Palazzo San Gervasio e a nome di tutti i componenti dell’amministrazione comunale: “Dopo lo straordinario successo della prima edizione, si terrà per la seconda volta in questo 2021 il Trofeo Re Manfredi che è inserito nel calendario nazionale della Federciclismo. Questa gara rientra nel circuito Mediterraneo Cross (circuito più importante di categoria del centro sud), e vuole essere un punto di riferimento per chi vuole avvicinarsi allo sport anche solo come semplice amatore. L’amministrazione comunale è lieta di ospitare questa importante e straordinaria manifestazione sportiva organizzata dal presidente dell’associazione Lucania Bike Giovanni Cristiani che con la collaborazione dei tanti ragazzi, impegno e professionalità, hanno reso possibile tale importante appuntamento di caratura nazionale che vedrà protagonisti i tantissimi atleti da tutta Italia. L’evento è un’interessante vetrina nazionale per l’intera area del Vulture Alto Bradano in quanto offre l’opportunità, a tutti gli atleti, di entrare in contatto con i luoghi e la comunità che compongono questo mosaico di esperienze chiamata Basilicata. Al contempo è un’opportunità per dimostrare l’interesse alla pratica sportiva del ciclocross che si sposa con le linee d’indirizzo delle nostre politiche turistiche. Nei tanti mesi in cui lo sport si è fermato per colpa di questo nemico chiamato virus, che ha colpito duramente l’intera popolazione planetaria, si è avuto un aumento di ragazzi per dipendenza da alcol e droga. L’unico antidoto a tutto ciò a nostro avviso è lo sport visto come unione tra i popoli ed è l’unica medicina contro la disuguaglianza. A nome mio e dell’Amministrazione comunale, Ringrazio l’ufficio tecnico comunale, la Polizia Locale, i Carabinieri Forestali, gli sponsor e quanti hanno contribuito nel portare avanti tale evento. Con l’augurio di proseguire in questa entusiasmante esperienza di coinvolgere tutti gli atleti alla scoperta delle bellezze della nostra area l’appuntamento e per domenica 12 dicembre presso la meravigliosa e suggestiva location del Bosco comunale Fontetusio. L’invito è quello di non mancare. Viva Lo Sport”!

Carmine Acquasanta, vice presidente nazionale vicario della Federazione Ciclistica Italiana: “Torna l’appuntamento di Palazzo San Gervasio con il ciclocross. La seconda edizione del Trofeo Re Manfredi è questa anno un appuntamento Nazionale oltre ad essere valevole quale quinta prova del Mediterraneo Cross. La manifestazione, inoltre, è anche Campionato Regionale di ciclocross ed assegnerà, pertanto, le maglie ai campioni regionali delle varie categorie. Una giornata importante ed impegnativa per la Lucania Bike che dopo la prima edizione, conclusasi con successo, ha alzato la cosiddetta “asticella” dimostrando capacità, competenza e tanta passione dei dirigenti della suddetta società che, ancora una volta, si rendono protagonisti di una giornata di sport e di promozione del territorio davvero straordinaria. Un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno lavorato per realizzare questo che sembrava un sogno soltanto due anni fa. Complimenti a nome mio e da tutto il Consiglio Federale”.

Vincenzo Sileo, delegato regionale FCI Basilicata: “La manifestazione merita tutta l’attenzione da parte della nostra delegazione regionale che segue con interesse l’attività della Lucania Bike, alla luce della inaugurazione della scuola di ciclismo che ha avuto luogo il 24 ottobre scorso. Questo riconoscimento di gara nazionale da parte della Federciclismo lo abbiamo avvalorato con l’abbinamento a gara di campionato regionale per gli agonisti e gli amatori, senza dimenticare il circuito Mediterraneo Cross. Un evento come il Trofeo Re Manfredi è un elemento di traino per il territorio ma anche per il nostro movimento e per questo dobbiamo ringraziare la Lucania Bike per gli enormi sforzi compiuti in pochi anni sia con la gara di ciclocross che con l’attività giovanile”.

Tommaso Guglielmi, presidente del comitato provinciale FCI Potenza: “Tanta è la soddisfazione di accogliere nella nostra provincia di Potenza un evento di grande caratura nel ciclocross come il Trofeo Re Manfredi dopo aver vissuto l’esperienza di Viggiano giusto un mese fa. Il Trofeo Mediterraneo Cross sta quasi volgendo alle battute finali e ancora una volta vede protagonista la Basilicata con un’altra gara a carattere nazionale FCI, con un percorso completamente diverso da quello di Viggiano ma a tratti più avvincente e più tecnico. Dopo aver ricevuto di recente il riconoscimento di scuola di ciclismo, la Lucania Bike avrà sicuramente da riservarci un grande spettacolo. Un sincero in bocca al lupo agli atleti e agli organizzatori, buona gara a tutti”!

Info tecniche complete al link https://mtbonline.it/Evento/2008-ii-trofeo-cx-re-manfredi—nazionale