Home Altri sport Motori 26° Slalom di Torregrotta al via il 16 e 17 ottobre

26° Slalom di Torregrotta al via il 16 e 17 ottobre

0
26° Slalom
Emanuele Schillace

Torregrotta (ME) –  Prosegue spedita l’organizzazione del 26° Slalom Torregrotta – Roccavaldina, penultima prova del Tricolore nonché atteso appuntamento della serie siciliana per il massimo coefficiente di cui si fregia. Top Competition sta curando nei particolari tutta la zona interessata all’evento e in particolare ha assicurato il rifacimento di parte del manto stradale dell’intera carreggiata del tracciato sulla provinciale 59 che unisce i due paesi messinesi. Inoltre sono stati ampliati tanto il paddock di viale Europa nella zona Artigianale di Torregrotta che il parco chiuso che viene ricavato sulla strada panoramica di Roccavaldina; migliorie che renderanno la manifestazione ancora più sicura secondo le linee guida di Aci Sport.

“Per noi ogni anno è una necessità – ha dichiarato Maria Grazia Bisazza, presidente di Top Competition – adeguare la manifestazione alle direttive correnti e lo facciamo con scrupolo sia in funzione della sicurezza sia nel rispetto delle regole. Vogliamo che tutto sia sempre più vicino possibile alla perfezione, preparando l’evento con grande anticipo e accertandoci nei giorni imminenti la gara che tutto sia come pianificato”.

Lo Slalom di Torregrotta, dopo essere stato per anni prova inaugurale della stagione Tricolore, per la sua 26^ edizione avrà un valore determinante ai fini del Campionato con la lotta al vertice fra il molisano Fabio Emanuele e il pilota di casa Emanuele Schillace ancora del tutto aperta, in considerazione del fatto che saranno presi in considerazione i 7 migliori risultati sulle 10 gare in programma. Sfide aperte nelle varie classi anche per il campionato Siciliano dove il trapanese Ingardia ha preso il largo nella graduatoria assoluta.

Al 26° Slalom Torregrotta, importantissima anche la disputa storica che riguarda l’albo d’oro: lo stesso Emanuele infatti detiene insieme a Luigi Vinaccia il record di sei vittorie ed essendo quest’ultimo anch’egli presente si tratterà di una sfida nella sfida. Tanti quindi i motivi per far si che questa del 2021 sia una edizione indimenticabile.

Previous articleAlejandro Valverde al via della 100a Tre Valli Varesine
Next articlePremio Adolfo Rossi: riconoscimento a Daniele Bartocci per servizio su Velasco