Home Altro Varie Aereo Austrian Airlines colpito da fulmine in avvicinamento all’aeroporto di Tirana

Aereo Austrian Airlines colpito da fulmine in avvicinamento all’aeroporto di Tirana

0

Spavento per i passeggeri di un volo Vienna-Tirana in Albania: il 20 gennaio, un Airbus A320-200 della Austrian Airlines, registrato OE-LZD che effettuava il volo OS-849 da Vienna (Austria) a Tirana (Albania), era in avvicinamento a Tirana in discesa per 7000 piedi, quando un fulmine ha colpito l’aereo causando il guasto dell’Air Data Reference. La saetta ha poi danneggiato l’elettronica causando l’accensione di diversi display di falso avviso nell’abitacolo. Tuttavia, i piloti sono stati in grado di far atterrare l’aereo in sicurezza in Albania. L’aereo danneggiato è poi rimasto a Tirana fino al 22 gennaio, riporta “Austrian Wings”. L’aereo ha continuato per un atterraggio sicuro sulla pista 17 circa 8 minuti dopo. La macchina, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, colpito dal fulmine nella parte anteriore, è rimasto a terra per circa 41 ore dove è stato ispezionato da tecnici della compagnia aerea, che hanno verificato che l’aeromobile non aveva subito danni per effetto Faraday. Atterriti i passeggeri del velivolo, come si evince dalle parole di alcuni testimoni che, peraltro, hanno sottolineato come la professionalità dei piloti abbia gestito la situazione senza troppi disagi per i presenti. Sul volo c’erano anche numerosi bambini, visibilmente spaventati.

 

 

www.sportellodeidiritti.org