Home Eventi Eventi Feltrinelli I Libri e Musica

Feltrinelli I Libri e Musica

0

Buon 2012

giovedì 12/01 ore 18

L’OROSCOPO 2012 DI MARCO PESATORI
Ecco le mie previsioni per il 2012. Che non sarà anno apocalittico e catastrofico come pensano alcuni. Per tutti i dodici segni dello Zodiaco il mio libro offre vie d’uscita, suggerimenti, possibilità di colpi di scena, fantasie da trasformare in realtà, amori e passioni da vivere senza timori. Buon anno! Marco Pesatori.Oggi abbiamo il piacere di incontrare Marco Pesatori, studioso di cultura e poetica dello Zodiaco e curatore della rubrica astrologica di D di Repubblica, che ci parla del suo nuovo libro: 2012. Visioni e previsioni sul nuovo anno. Segno per segno, edito da Feltrinelli.


venerdì 13/01 ore 21

INCONTRO CON NANDO DALLA CHIESA
Alla fine lo hanno salutato come un grande statista. Eppure più scavavo nella memoria, più mi rendevo conto che Cossiga era stato il vero trait d’union tra la prima Repubblica e la seconda, il custode dei misteri della prima e l’anticipatore delle insolenze della seconda. Lo spirito dei tempi del Divo e lo spirito dei tempi del Caimano. Nando Dalla Chiesa.Nando dalla Chiesa, professore di Sociologia della criminalità organizzata all’Università statale di Milano, editorialista de il Fatto Quotidiano e di Europa, è oggi in libreria per presentare il suo nuovo libro, Lo Statista, Francesco Cossiga. Promemoria su un presidente eversivo (Melampo).


lunedì 16/01 ore 17.30

LETTORI CERCASI: 1984
Un nuovo appuntamento per il gruppo di lettura Feltrinelli-Teatro della Tosse: diamo la parola a chi legge! A gennaio parliamo di 1984 di George Orwell. Con Massimo Bacigalupo (Università di Genova), Pietro Fabbri e i lettori a voce alta del mese: Monica Baracchini, Paola Borelli, Stefania Caudullo, Lidia Cuffini, Gaia De Marzo, Aurelia Delle piane, Elisabetta Dellepiane, Marina Guidoni, Elisa Prato, Sonia Sciutto, Teresa Vatavuk. Al Teatro della Tosse dal 13 al 21 gennaio sarà in scena 2984 per la regia di Emanuele Conte. Per i possessori Carta Più riduzioni sul biglietto.


martedì 17/01 ore 18 

UN FATTO UMANO. STORIA DEL POOL ANTIMAFIA
La mafia non è invincibile, è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha avuto uninizio e avrà anche una fine. Giovanni Falcone

La storia della mafia siciliana e della lotta di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino per debellarla è l’anticamera della Seconda Repubblica. Conoscerla significa capire meglio il paese in cui viviamo oggi. Ma come si fa a dar conto di quattordici anni così neri, della violenza, delle morti, dei risvolti economici e politici e soprattutto, come si fa a raccontare tutto questo attraverso un fumetto? Manfredi Giffone, Fabrizio Longo e Alessandro Parodi in Un fatto umano, storia del pool antimafia (Einaudi) ci sono riusciti perfettamente con un libro che sorprende per la delicatezza e la poesia. Oggi incontriamo i tre autori insieme a Michele Vaccari.  

 


mercoledì 18/01 ore 18            

LA POESIA DI EDOARDO SANGUINETI
 Il saggio di Enrico Testa, Una costanza sfigurata (Interlinea), affronta originalmente la questione del soggetto nella scrittura del maestro Edoardo Sanguineti e ne illustra le fonti e gli aspetti più rilevanti. Attraverso una lettura della ricostituzione dell’io successiva a Laborintus si propone qui un’immagine dell’identità e del suo lavoro tesa a ribadire la specificità della poesia sanguinetiana nel panorama letterario novecentesco. Oggi ne parliamo con Giuliano Galletta e Marco Aime.


giovedì 19/01 ore 18  

LO SPETTACOLO DELLE MAREGGIATE IN LIGURIA
Il rapporto tra la Liguria e il mare sta alla radice dell’identità di una regione nella quale, per la conformazione del territorio, è possibile assistere amareggiate tra le più violente e spettacolari in Italia. Un grande fenomeno naturale che un gruppo di appassionati e di tecnici ha cominciato a misurare, fotografare o semplicemente ammirare. Wave watching (Hoepli) è il primo libro in assoluto sull’argomento. Questa sera ne parliamo con gli autori Stefano Gallino, Alessandro Benedetti, Luca Onorato.


venerdì 20/01 ore 18  

I VIA VAI DI CRISTINA CORTI

Le fotografie di Cristina Corti (Via Vai, Liberodiscrivere) nascondono una risposta alle ombre della nostra vita. Noi, passanti della storia, camminiamo su percorsi che possono sfiorarsi o incrociarsi. Dietro quel gesto meccanico di chi cammina frettolosamente vi sono un punto di partenza e uno di arrivo; in mezzo pensieri e sentimenti. Da Milano a New York, da Genova a Istanbul, i Via Vai di Cristina ci ricordano chi siamo quando ci affrettiamo verso la prossima tappa della vita. Oggi  incontriamo l'autrice delle fotografie in mostra dal 12 gennaio al 3 febbraio nello spazio eventi della Feltrinelli.


e la domenica per i bambini…


domenica 22/01 ore 11            

LO ZOO DI SEGNI
Trasformismi grafici e illusioni ottiche con Mauro Bellei e il suo immaginario Zoo di segni (Fatatrac):  un laboratorio per i più piccoli per allenare la mente e imparare a divertirsi con le figure, magari trasformando una rana in un dinamico pattinatore!Età consigliata: dai 5 anni