Home Altri sport Motori

FINALE DI STAGIONE “ALTERNATIVO” PER CHRISTOPHER LUCCHESI

0
LUCCHESI JR-GHILARDI TITTI, SKODA FABIA RC2N R5 #8

Sarà un finale di stagione avvincente per quanto anche “alternativo”,ma soprattutto all’insegna dell’amicizia, questo del 2022 per Christopher Lucchesi, un modo speciale per festeggiare il doppio titolo tricolore “under 25” ottenuto nel Campionato Italiano Assoluto Rally.

 

Il giovane figlio d’arte di Bagni di Lucca questo fine settimana si calerà nei panni del copilota, leggendo le note all’aretino Davide Rosini alla 14^ Ronde di Sperlonga, Latina, a bordo di una Peugeot 208 Rally4. Lucchesi “junior” e tutta la famiglia sono molto legati a Rosini, il quale spesso è “navigato” da Titti Ghilardi, per cui in questo casi si tratta di una grande opportunità per ribadire tale stima e simpatia reciproche.

 

La gara sarà comunque interessante sotto il profilo sportivo: Lucchesi Junior, ha già corso, da pilota, sulla riviera pontina, per tre occasioni e lo scorso anno vi fece il debutto sulla Skoda Fabia R5 finendo sesto assoluto. La gara sarà dunque un utile complemento per la sua attività di pilota, entrando nel vivo del ruolo del copilota e per Rosini una notevole occasione di confronto e di crescita.

 

Da Sperlonga al “Ciocchetto”, il classico natalizio al Ciocco, la settimana prossima, il passo sarà breve e sarà anche esaltante, curioso e simpatico. Lucchesi Junior tornerà al “vecchio amore”, la Fiat Seicento, la vettura degli esordi, con la quale correrà insieme all’amico Fabio Farina, il driver trentino Campione Peugeot 2022, nonché compagno di squadra in GF Racing.

 

Tra i due giovani piloti vi è un forte rapporto di stima ed amicizia, tant’è che al “Ciocchetto” si alterneranno alla guida della Seicento, nel più vero spirito della competizione dentro la tenuta del Ciocco, con la piccola di Casa Fiat preparata dai fratelli Selmi.

 

Commento di Christopher Lucchesi: “Dopo una stagione lunga e faticosa concediamoci due gare per il solo e puro divertimento. Con Rosini a Sperlonga sarà una gioia correre insieme e comunque sarà pure un momento per imparare, visto che il ruolo del copilota ha sempre molto da dire, mentre al “Ciocchetto”, con l’amico Fabio vogliamo solo divertirci. L’unico problema è chi . . . inizierà la gara alla guida!”

 

NELLA FOTO: LUCCHESI JR. IN AZIONE DURANTE IL CAMPIONATO ITALIANO 2022 (FOTO M. BETTIOL)

 

Previous articleParte il Rally di Natale a Taormina
Next articlePrima vera trasferta per il Lerici Sport