Home Altri sport

Inferno Beach inaugura il Maggio Sportivo di Cattolica

Inferno Beach
Inferno Beach

Una vera anteprima d’estate all’insegna dello sport outdoor attende Cattolica, la regina della Riviera romagnola, pronta a un maggio adrenalinico, in cui scalderà i motori tra corsa a ostacoli, running, bike e nuoto in acque libere. Le divertenti discipline outdoor animeranno, infatti, ben tre fine settimana con sfide tutte da vivere, che faranno incontrare nella località atleti agonisti e puri appassionati di livello internazionale.

A inaugurare sabato 4 e domenica 5 maggio il calendario, voluto dal Comune di Cattolica e Riviera Sport 365, la novità assoluta Inferno Beach: l’irriverente obstacle race dalle origini fiorentine farà tappa, per la prima volta nella sua storia decennale, sulle meravigliose Spiagge di Cattolica, accogliendo nella giornata di domenica anche un’App Run dell’evento globale di corsa Wings for Life World Run.

4-5 MAGGIO: OLTRE OGNI OSTACOLO CON INFERNO
I 2 meravigliosi km di lungomare che lambiscono le acque dell’Adriatico saranno l’arena delle competizioni aperte a tutti di Inferno Beach, con centro nevralgico in Piazza I Maggio. Mai l’obstacle race aveva affrontato la spiaggia e quest’anno lo farà sulle distanze Short (3 km, 15 ostacoli), Long (10 km, 25 ostacoli) e Team (6 km, 20 ostacoli), per competitivi e non.

Lungo i tracciati ci saranno gli ostacoli dai nomi tradizionalmente infernali, come Lucifero, Giuda Iscariota e Conte Ugolino, da superare trasportando pesi, percorrendo assi di equilibrio, attraversando prove in sospensione, scavalcando muri e molto altro. Per l’occasione scenderà in campo anche la Nazionale Italiana OCR, impegnata a prepararsi agli OCR European Championships sull’Alpe Cimbra (12-16 giugno). Anche i più piccoli potranno giocare con Inferno Kids, il cui ricavato sarà interamente devoluto a La prima coccola Onlus, nata per dare sostegno alle famiglie dei bambini che necessitano di cure nel Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Rimini.

5 MAGGIO: SI CORRE CON LA WINGS FOR LIFE WORLD RUN
Giunta all’11esima edizione, Wings For Life World Run è la corsa benefica più grande al mondo. Il suo format unico permette a migliaia di persone di correre fisicamente o virtualmente insieme, nello stesso giorno alla stessa ora: il 5 maggio alle ore 13 italiane. Chiunque può partecipare, ogni iscrizione è un passo in più verso una cura per le lesioni del midollo spinale. Infatti il 100% delle quote d’iscrizione viene devoluto a favore della ricerca scientifica. Basta scaricare sullo smartphone l’App della Wings for Life World Run: non c’è una distanza fissa, è il traguardo ad “inseguirti” sotto forma di Catcher Car virtuale.

10-12 MAGGIO: SULLE DUE RUOTE CON LA GRANFONDO SQUALI TREK
Alla nona edizione, la Granfondo Squali Trek, organizzata dal Velo Club Cattolica e dal Cicloteam 2001 Gabicce Mare, è una tre giorni con un fitto programma di eventi collaterali, una grande festa dello sport e dell’aggregazione, fra le amatoriali più apprezzate con 3mila iscritti da 13 nazioni. I tracciati della Mediofondo (85 km, 1393 m dislivello) e della Granfondo (128 km, 2020 m dislivello) si svilupperanno tra le colline romagnole e marchigiane. Partenza dall’Acquario e arrivo a Gabicce Monte, valicando il Parco Naturale Regionale del Monte San Bartolo, dove il maxi ristoro a base di sardoncini, piadine e birra sarà espressione dell’accoglienza dei due territori e dell’organizzazione.

Con il terzo percorso Squali 46 (46 km, 620 m dislivello) si potrà assaporare il paesaggio in totale tranquillità e sicurezza in bici da corsa, mtb o e-bike. Fermata obbligatoria al ristoro giallo di Tavullia, in onore del mitico Valentino Rossi. Infine, la cicloturistica Squali Gravel nella Valle del Conca, pedalando sulle strade bianche dell’entroterra.

25-26 MAGGIO: DA TUTTO IL MONDO I NUOTATORI DI OCEANMAN
Il Maggio Sportivo si chiuderà con la tappa cattolichina di Oceanman, tra gli eventi di nuoto in acque libere capaci di catturare i cuori e le menti di atleti e appassionati da tutto il mondo. Dalle faticose distanze Oceanman (10 km) e Half Oceanman (5 km), all’avvincente Sprint (2 km) fino alle gare per bambini (500 m), tante le categorie per dare la possibilità ai nuotatori di ogni livello di mettersi alla prova contro gli elementi naturali e spingersi verso nuove vette alla ricerca della vittoria ma, soprattutto, del divertimento.

Una prestigiosa competizione destinata a essere un’esperienza indimenticabile anche per gli stessi spettatori. Una celebrazione dello spirito indomito del nuoto outdoor e una testimonianza dell’attrattiva di Cattolica come destinazione sportiva di respiro mondiale, grazie alla bellezza della sua costa e al calore della sua ospitalità.