Home Altri sport Motori

Phoenix con Lo Cascio-Rappa a Monza per lo showdown

Phoenix
Salvatore Lo Cascio (Phoenix)

Santa Teresa Riva (ME) – Arriva il gran finale della GR Yaris Cup. Il Team Automobilistico Phoenix e DFL Academy saranno in prima linea a fianco dell’equipaggio siciliano composto dal giovane nisseno Salvatore Lo Cascio e dall’esperto palermitano Gianfranco Rappa, per puntare alla conquista dell’ambito trofeo GR Yaris Cup.

L’attuale classifica vede siciliani al terzo posto con 8 punti di ritardo dal vertice, ma con identiche possibilità di successo rispetto a chi li precede in virtù del doppio punteggio che la tappa conclusiva del campionato assegnerà.

Lo Cascio alla vigilia della competizione brianzola ha dichiarato: “-Siamo arrivati all’ultima gara da protagonisti nella prima stagione fuori dalla Sicilia ed è certamente gratificante avere la possibilità di giocarci la vittoria finale della Yaris Gr Rally Cup e della coppa Under 25 nel CIAR.

Grazie agli ottimi consigli tecnici forniti dalla DLF Academy e da Phoenix sono riuscito a colmare il gap da neofita che ha contraddistinto il mio 2024.

Monza si è rivelato l’appuntamento più atteso della stagione. il coefficiente doppio per i trofeisti Toyota ha fatto aumentare esponenzialmente l’attesa sulla gara e l’assoluta novità del fondo misto terra-asfalto ha aggiunto una nota di imprevedibilità. Il weekend sarà anche condizionato dal meteo incerto e dall’incognita degli pneumatici. Per il bilancio positivo fin qui tracciato sono grato a DLF Academy ,per avermi permesso di partecipare a questo Campionato e spero di riuscire a concludere gli obiettivi prefissati ad inizio anno.

Delfino La Ferla titolare della DLF ha anche lui analizzato la stagione:- ”L’anno d’esordio per l’ Academy ha previsto un lavoro molto intenso che si è rivelato sempre più efficace. Abbiamo esordito in una serie molto competitiva per cui tutti i risultati fin qui ottenuti ci gratificano pienamente. La finale sarà un ulteriore banco di prova, ma i progressi che abbiamo registrato ci permettono di guardare con estrema fiducia al futuro insieme ai nostri partner. Abbiamo fatto degli investimenti cospicui che desideriamo capitalizzare grazie agli ottimi riscontri ottenuti”.

Il programma del Rally di Monza prevede lo start Venerdì alle ore 13.00 dal rettilineo del circuito brianzolo, poi subito sarà la PS1 Monza 1 ad accendere la sfida. La stessa prova verrà replicata sabato 2 dicembre alle 12.58 (PS8) e alle 15.37 (PS10) come prova conclusiva del Rally di Monza 2023.

La PS2 Junior prevede invece il primo passaggio venerdì alle ore 14.55 e le repliche come PS7 sabato alle 12.40 e come PS9 sabato alle 15.19). Il salto e l’inversione in uscita dalla Sopraelevata Sud sono sempre stati tra i passaggi più attesi nei rally monzesi e non poteva mancare un passaggio così spettacolare per l’ultimo atto delle serie tricolori.

Sabato mattina, ad aprire la giornata sarà la PS5 Roggia, presenta la percentuale maggiore di tratto sterrato, alle 8.04, seguita subito dalla ripetizione della stessa prova PS6 alle 10.24.

Alle ore 16.00 l’appuntamento è sul rettilineo principale per l’arrivo dei primi. Circa 1 ora dopo saliranno sul palco anche i protagonisti del GR Yaris Cup.