Home Altri sport Ciclismo TRENTA APPASSIONATI BIKERS PROVANO CON SODDISFAZIONE IL PERCORSO DELLA BALDO BIKE 2013

TRENTA APPASSIONATI BIKERS PROVANO CON SODDISFAZIONE IL PERCORSO DELLA BALDO BIKE 2013

0

Il percorso della Baldo Bike conquista e affascina: domenica scorsa 2 giugno sono stati trenta i bikers a partecipare alla prova percorso, addentrandosi lungo i tratti salienti dell’itinerario che caratterizzerà (domenica 23 giugno) la Regina del Baldo.

A supervisionare e gestire la giornata di prova è stato il comitato organizzatore dell’Asd Giomas, dichiaratosi soddisfatto della partecipazione ottenuta e delle condizioni del percorso. A darsi appuntamento nella piazza di Rivoli Veronese alle ore 9.30 sono stati moltissimi bikers veronesi tra cui il Team Bike Store Costermano ed il Team Todesco, il Team Bussola e il Team Andreoli. Ma anche atleti ed appassionati da fuori provincia, tra cui atleti di Mantova e Brescia.

Non tutti i 43 chilometri con 1100 metri di dislivello sono stati parte integrante della prova: per questioni di tempistiche non sono stati inclusi i primi dieci chilometri che gli atleti percorreranno entro il Parco Eolico dopo lo start ufficiale. E nemmeno gli ultimi cinque chilometri appartenenti anche al tracciato della gara cross country “La Mesa Bike” che si è svolta la scorsa domenica 12 maggio. “Ovviamente – spiega il presidente del comitato organizzatore Ivan Cristofaletti – ci siamo concentrati sui punti essenziali, quali le tre salite in sequenza “Gaon, Vilmezzano e Coalini” ed il “passo del Lupo” che rappresenta il single track in salita più impegnativo del tracciato. Oltre al single track del Tasso (questa volta in discesa) che ha portato per ben tre volte ad attraversare il torrente)”. Ancora, ad essere testato è stato il single track delle Cave di Marmo (che scende dalla sommità del Baldo verso valle). Per quanto riguarda il percorso, va sottolineato che sin da ora l’itinerario è completamente fruibile alla prova anche in solitaria, ma che la tracciatura completa sarà ultimata con domenica prossima 9 giugno. “La prova del percorso – termina Ivan Cristofaletti – è stata anche un’ottima occasione per studiare e verificare alcune varianti in caso di un’eccessiva presenza di fango sul percorso”.

Infine, i premiati. Ad essere sorteggiato per la consegna dell’iscrizione gratuita alla Baldo Bike è stato Gualtiero Speri del Team Bussola. Sono stati assegnati anche gli otto posti in prima griglia messi n palio dal comitato organizzatore dell’Asd Giomas.

Per info: http://www.baldobikeevent.com

Fabia Sartori