Home Altro Varie Richiamo di integratore alimentare in farmacia

Richiamo di integratore alimentare in farmacia

0

Attenti in farmacia: integratore alimentare ritirato per ossido di etilene. Richiamo alimentare per ESTENDIA compresse solitamente venduto in farmacia

Nuovo richiamo alimentare in Italia: l’allerta, questa volta, giunge direttamente da Codifi – Consorzio stabile per la distribuzione dei farmaci, con propria nota del 23 settembre 2021. Come infatti si apprende, questa volta scatta l’alt per un integratore piuttosto noto e diffuso nei confini nazionali. Si tratta di un integratore alimentare a base di astaxantina, licopene, estratto di bacopa e vitamina B12, ESTENDIA compresse della ditta Ist. Lusofarmaco D’Italia SpA con sede dello stabilimento a Milanofiori, Strada 6, Edificio L, Rozzano in provincia di Milano. Il motivo del ritiro è il seguente: “Presenza di ossido di etilene in concentrazione superiore ai limiti consentiti, all’interno di una materia prima e del prodotto finito”. L’avvertenza nel documento è chiara: “Non consumare il prodotto e restituirlo al punto vendita”. Il riferimento va a due lotti particolari: E07897 e E07896 entrambi con scadenza 05/2023 dell’integratore alimentare ESTENDIA 30CPR – cod. 982003790 della ditta Ist.lusofarmaco D’Italia Spa. La data di scadenza è maggio del 2023 ma come detto, a scopo precauzionale, raccomanda Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” è il caso di riconsegnare subito il prodotto se lo aveste acquistato in queste ore o giorni.

www.sportellodeidiritti.org