Home Altro Varie SVILUPPO RURALE E NUOVA PROGRAMMAZIONE, IL VICE PRESIDENTE PIANA AL CONVEGNO DI...

SVILUPPO RURALE E NUOVA PROGRAMMAZIONE, IL VICE PRESIDENTE PIANA AL CONVEGNO DI AICCRE LIGURIA DEL 10 DICEMBRE

0

Imperia – “L’attenzione crescente al territorio torna ad essere centrale. I Programmi di Sviluppo Rurale infatti non saranno più approvati dall’UE: solo il piano strategico nazionale sarà oggetto di decisione da parte della Commissione europea. Credo sia un chiaro riconoscimento del lavoro svolto, che porta a ripensare e a riaprire un dialogo diretto con gli agricoltori per basarsi sulle loro reali necessità e con i piccoli Comuni, le aree interne per fare sistema. Una governance radicata sulle realtà locali per supportare le nostre aziende, spesso medio piccole, che puntano tutto sull’eccellenza piuttosto che sull’ agricoltura estensiva, riservando attenzione e fondi anche a chi vive quotidianamente il territorio e, pur non a titolo principale, lo presidia e custodisce. A queste necessità, alla raccolta di informazioni e al desiderio di divulgarle risponde il tavolo di confronto del 10 dicembre alle 10 organizzato da AICCRE (Federazione regionale del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa) col patrocinio di Regione Liguria presso l’Auditorium della Camera di Commercio Riviere di Liguria a Imperia incentrato sui Fondi europei per lo sviluppo rurale in Liguria e sulle prospettive per la nuova programmazione 2023-2027. Tra le linee programmatiche imminenti ricordiamo il sostegno alla filiera corta, gli investimenti per lo sviluppo sostenibile delle aziende e per la partecipazione ai regimi di qualità, il ricambio generazionale e i giovani agricoltori su cui siamo già all’opera, così come le misure agroambientali”.

Lo dichiara in una nota il vice presidente con delega all’Agricoltura Alessandro Piana che concluderà i lavori, insieme a Maurizio Rezzano del Dipartimento Agricoltura di Regione Liguria, all’incontro del 10 dicembre organizzato da AICCRE Liguria insieme ai rappresentanti dell’ente (maggiori informazioni sul sito www.aiccre.it/) – il presidente Gianmarco Medusei, la segretaria Desi Slivar e Daniele Buschiazzo del direttivo -, al presidente dell’ordine degli agronomi Fabio Palazzo e allo storico Giampiero Laiolo.

 

Previous articleIl coronavirus attacca anche il tessuto adiposo, secondo un nuovo studio, il che potrebbe spiegare perché il sovrappeso aumenta il rischio di malattie gravi e morte
Next articleGianni Pastorino (Linea Condivisa), sciopero nazionale della scuola di domani